Emergency Medicine Practice 2012/03

9.90 €
Anno di pubblicazione: 2012
Formato: online
Pagine: 40
Responsabile scientifico: Giorgio Carbone
صيغة

المرجع: PR648
المؤلفون: Corey G. Gustafson, DO, David Bruner
نوع المنتج: مجلة
الوصف
Le ferite da arma da fuoco in DEA.
Secondo dati del 2007, le ferite da arma da fuoco con scopo omicida, suicida o per incidente hanno provocato, negli Stati Uniti, 31.000 decessi ed un numero ancora superiore di ferite gravi non mortali. Negli ultimi anni i DEA civili hanno applicato nuovi trattamenti per le ferite da arma da fuoco derivate dall’esperienza militare. Nei DEA il trattamento efficace e basato sull’evidenza di questo tipo di ferite è vitale. Questo articolo esamina alcuni aspetti della fisica balistica: come questa influisca sul tracciato e sugli schemi di danno tissutale provocati da diversi tipi di armi da fuoco e di proiettili e segue un approccio a zone nell’esaminare l’evidenza più recente per il trattamento di questo tipo di ferite alla testa, al collo, al torace, all’addome, al sistema genito-urinario ed ai tessuti molli. Verranno discusse inoltre le linee guida attuali, così come le nuove ricerche e le nuove prove sulla rianimazione con fluidi, il trattamento delle vie aeree, le strategie di valutazione, le terapie farmacologiche e la documentazione relativa.
المراجعات(0)

المراجعات

No customer reviews for the moment.

You're reviewing “Emergency Medicine Practice 2012/03”


.png .jpg .gif
group_work Consenso ai cookie

تسجيل الدخول

Megamenu

قارن0قائمة امنياتي0

عربتك

لا يوجد المزيد من العناصر في سلة التسوق الخاصة بك