Carrello C.G. Edizioni Medico Scientifiche          Facebook C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Linkedin C.G. Edizioni Medico Scientifiche    Newsletter C.G. Edizioni Medico Scientifiche
C.G. EDIZIONI MEDICO SCIENTIFICHE    /    +39 011 37.57.38    /    cgems.clienti@cgems.it    /    accedi all'area
- Riviste / Emergency Medicine Practice -

Emergency Medicine Practice 2018/12

Emergency Medicine Practice 2018/12  

An evidence-based approach to emergency medicine
 
Autori: Sophia Sheikh, Patrick Leffers.
Responsabile scientifico ed. italinana: Bruno Tartaglino


ISBN/ISSN digitale: 1592-3533
Categoria: Riviste / Emergency Medicine Practice
Autore: AAVV
Anno di pubblicazione: 2018
Pagine: 32
Formato: pdf


digitale - codice: EMP2018_1218 - 9,90 €    


Descrizione:
Gestione nel DEA dell’avvelenamento da serpenti
 
 
Obiettivi formativi
Dopo la lettura del presente articolo, dovreste essere in grado di:
1. Descrivere la valutazione, la gestione e le disposizioni per i pazienti che presentano avvelenamento da serpenti corallo e crotali nordamericani.
2. Elencare le indicazioni, le controindicazioni e i dosaggi degli antidoti ai morsi di serpenti.
3. Gestire le reazioni anafilattiche e anafilattoidi da veleno e da antidoto.
4. Individuare e gestire le coagulopatie tardive o recidivanti.
 
 
Negli USA vi sono ogni anno circa 10.000 visite d’urgenza per morsi di serpenti, e un terzo di esse riguarda specie velenose. I serpenti velenosi indigeni del Nord America comprendono specie appartenenti alle sottofamiglie delle Crotalinae (crotali, sottofamiglia di vipere velenose, presenti nel Centro/Sud America e in Asia, NdT) e delle Elapidae (Elapidi, serpenti corallo, assenti in Europa e Madagascar, NdT). Il trattamento si basa sulle terapie di supporto, oltre all’antidoto nei casi indicati. Mentre alcuni principi di gestione vengono universalmente accettati, esistono controversie sull’adozione della compressione con immobilizzazione in fase preospedaliera, sull’uso dell’antidoto, sul test della coagulazione dopo il morso del serpente testa di rame e sulla fasciotomia. Verrà adottato un approccio evidence based alla gestione degli avvelenamenti da serpenti originari del Nord America, unitamente ad una revisione delle controversie correnti. 
Questo numero di Emergency Medicine Practice fornisce un esaustivo aggiornamento sui principi della valutazione clinica degli avvelenamenti da crotali e serpenti corallo originari degli Stati Uniti, insieme alle raccomandazioni attuali per la gestione, e alle controversie. Vengono anche forniti elementi utili per la gestione degli avvelenamenti da specie esotiche.

Ultime News




Articolo del 06/09/2022
Grave azzardo terapeutico e decesso del paziente Dolo o colpa?
Categoria: Giurisprudenza

maggiori informazioni ››

Articolo del 06/09/2022
Anestesista condannato dalla Corte dei Conti
Categoria: Giurisprudenza

maggiori informazioni ››

Copyright © 2021, C.G. Edizioni Medico Scientifiche S.r.l. con socio unico  -  Tutti i diritti Riservati  -  P.iva 02571140017
Indirizzo: Via Brissogne, 11 - 10142 Torino  -  E-mail: cgems.clienti@cgems.it  -  Admin